Il programma della coalizione SandonatoInsieme per Ginelli sindaco






Dopo un interessante, approfondito e proficuo confronto tra i partner della coalizione SandonatoInsieme e dopo un confronto pubblico con i cittadini nei tavoli programmatici dell'8 maggio è stato pubblicato il programma della coalizione che sostiene Gianfranco Ginelli quale candidato sindaco di San Donato Milanese.


Scarica il programma


Questa la prefazione di Gianfranco Ginelli


San Donato è una Città che è sempre stata all’avanguardia nella realtà milanese. Una città dove affondano radici profonde e solide di diritti, di progresso e di solidarietà. La nostra coalizione intende impegnarsi per continuare a perseguire l’obiettivo di fare della nostra città una culla del progressismo economico e sociale, con una vocazione di centrosinistra, riformista, rinnovatrice e antifascista. Pensiamo di tenere insieme diritti e opportunità con l’obiettivo di rafforzare la convinzione che San Donato Milanese debba essere un luogo dove molte donne e uomini decidono di costruire la loro vita. Una città attraente perché garanzia di pari dignità, ascolto e sostegno indipendentemente da provenienza, condizione economica, credo religioso, genere o orientamento sessuale; un territorio così fertile da accogliere e sviluppare la ricchezza e il contributo di coloro che scelgono di viverci. Perchè la nostra città sia progressista dobbiamo fare in modo che prosperi insieme al suo ambiente naturale, difenda i propri cittadini e il pianeta dagli impatti sempre più evidenti della crisi climatica e garantisca una transizione ecologica socialmente giusta ed equa. Per questo, facciamo dei diciassette obiettivi delle Nazioni Unite (SDGs) un pilastro imprescindibile del nostro agire politico, perché crediamo che puntare alla neutralità carbonica sia un traguardo che dobbiamo raggiungere e lo dobbiamo fare mettendo al centro l’equità sociale, l’abbattimento dei pregiudizi e delle barriere, l’unicità e la preziosità di ogni persona, le pari condizioni all’accesso a qualunque diritto, l’autodeterminazione e le pari opportunità. Questa necessità si fa imperativa oggi, dopo più di due anni di pandemia che ha acuito le fragilità, allargato le diseguaglianze, ha creato un solco molto profondo alla nostra socialità, al nostro modo di fruire dei servizi e, in generale, di vivere la città. San Donato Milanese ha bisogno di un vero cambio di passo con uno sguardo che punti lontano e che metta al centro il presente e il futuro dei nostri ragazzi e delle persone più fragili. Un cambio di passo che serva a dare uno slancio sia alla fase decisionale sia, soprattutto, a quella realizzativa e di sviluppo dei progetti per la città. Su queste premesse si basa il nostro programma amministrativo: vogliamo che esso serva a dare una visione di sviluppo della nostra città, ma che serva anche a dare risposte. Per questo è necessario conoscere bene il territorio e i suoi bisogni, cogliendo in molti casi anche necessità ed esigenze che oggi appaiono probabili ma che nei prossimi anni diventeranno prioritarie. Gianfranco Ginelli Sindaco | 2022-2027 3

Tra i nostri obiettivi vi è l’attuazione del Piano di Governo del Territorio (PGT), la gestione dei finanziamenti ottenuti dalla nostra città a seguito della partecipazione ai bandi indetti nell’ambito del Piano Nazionale per la Ripresa e Resilienza (PNRR), una sempre crescente attenzione all’ambiente, all’innovazione tecnologica, digitale, sociale e alle sue ricadute sul mondo del lavoro, uno sguardo inclusivo a tutte le fragilità, spesso sommerse e quindi non ascoltate. Senza dimenticare gli anziani, i giovani e il mondo del volontariato e dell’associazionismo sportivo, culturale e del commercio che hanno bisogno di una rinnovata fiducia. La parola guida del nostro Programma di Mandato è “Insieme”, declinata in ogni ambito della nostra vita quotidiana e amministrativa, perché nessuno resti indietro o sia lasciato solo. Ad essa si affianca la parola “inclusione”, una parola che deve essere letta nel segno non solo della solidarietà ma anche dello sviluppo e del fare. E tre sono le sfide strategiche che vogliamo affrontare nei prossimi anni: la svolta sociale e la sfida sanitaria, quella ambientale e climatica e in ultimo la diffusione delle opportunità per tutta la nostra comunità, soprattutto per i più giovani. Di seguito troverete gli obiettivi del programma di mandato 2022-2027 con il quale ci proponiamo di governare la città, sono 17 idee programmatiche per mettere in campo una politica concreta. Abbiamo chiamato a raccolta le migliori energie e competenze che la città e il territorio sanno esprimere, abbiamo costruito una coalizione ampia che ha scelto di unirsi attorno ad un solo obiettivo: fare il bene della città in cui viviamo, ciascuno con le proprie specificità e sensibilità, superando le divisioni ma tenendo fermi i nostri valori civili, sociali e umani, in un impegno comune per la San Donato di oggi e soprattutto di domani. Abbiamo voluto chiamare la nostra coalizione “SÌ - SandonatoInsieme” una città e un motto, in una parola sola. Un segno anche grafico per dire quello che è il punto qualificante di questa sfida: unire le forze per il bene della città, per costruire insieme il nostro futuro. Una parola: Sì, perché essa rappresenta positività, ottimismo, costruzione, inclusione, apertura. Il mio e nostro stile sarà inclusivo, non solo a parole ma nei fatti, perché questa è la necessità che esprime la nostra comunità: crescere in armonia e coesione. Questo sarà il mio e il nostro impegno per San Donato nei prossimi 5 anni, per una comunità che cresce in una città che cambia.

Gianfranco Ginelli


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
PD SDM small3.jpg