Assemblea e congresso del Circolo



Cara democratica, caro democratico,

il Coordinamento del Partito Democratico di San Donato Milanese e il suo segretario Alessandro Fattorossi, che l’intero Circolo ringrazia per il lavoro svolto in questi anni, hanno deciso di anticipare il Congresso di circolo al 19 novembre 2022, rispetto alla sua scadenza naturale nella primavera del 2023.

Tre le ragioni che ci hanno indotto a questa decisione:

  • la sconfitta del Pd e della sua coalizione alle ultime elezioni amministrative;

  • la necessità di presentare un nuovo Coordinamento e una Segretaria o Segretario, che forte del mandato che il Congresso vorrà dargli, affronti da subito le grandi questioni che si impongono sia a livello locale che regionale in vista delle prossime elezioni: dagli effetti della crisi economica portata dalla pandemia e dalla guerra ucraina all’inflazione, al diritto alla salute che deve essere accessibile in tempi ragionevoli e garantito a tutti, solo per citarne alcuni;

  • Il risultato delle politiche, che a livello locale hanno riconfermato il partito democratico di San Donato Milanese come primo partito della città, un patrimonio di attenzione e fiducia che molti nostri concittadini continuano a dimostrarci e che intendiamo valorizzare.

Tante e tanti pensano che la politica non possa più essere la risposta ai bisogni e alle aspirazioni di ciascuno: il Partito Democratico con concretezza vuole dimostrare che non è così.

Ascolto, confronto e partecipazione sono gli aspetti con cui intendiamo affrontare il nostro Congresso, che si articolerà in due momenti: l’Assemblea e il Congresso.

1. L’Assemblea, che si svolgerà domenica 13 novembre dalle ore 15.00 alle 18.30 presso la sala Ute, Via Unica Bolgiano 2, un incontro aperto agli iscritti, ai nostri elettori e a tutti i cittadini che vorranno portare il loro contributo.

Vogliamo confrontarci con chi pensa che il suo futuro sia già scritto e con chi vorrebbe contribuire a scriverlo.

Con le donne che si trovano a dover scegliere tra il lavoro e la possibilità di costruire una famiglia, con i giovani a cui è stato offerto uno stage gratuito o un lavoro precario, con i genitori che vivono l’inizio della scuola e tutte le spese che dovranno affrontare con difficoltà, con i commercianti e gli imprenditori che devono far fronte al caro bollette, con i lavoratori che non hanno un salario dignitoso, con chi il lavoro lo ha perso e con chi non lo trova. Vogliamo esserci condividendo con te le proposte, con la nostra idea di Italia: un’Italia che non arretra sui diritti civili e sociali, un’Italia del lavoro e della legalità, un’Italia che non lascia soli i suoi cittadini più fragili e bisognosi.

Il contesto nazionale caratterizzato da grandi trasformazioni e cambiamenti deve responsabilizzarci ancora di più come presenza territoriale nel ridefinire gli obiettivi di servizio alla nostra comunità e sviluppare le modalità per raggiungerli.

Per far questo abbiamo bisogno del tuo contributo, affinché la nostra ripartenza sia nel segno delle tue proposte, della tua idea di città che vorremmo tu condividessi con noi.

Vieni a raccontarci la tua idea e ad avanzare le tue proposte.


2. Il Congresso, che si svolgerà sabato 19 novembre dalle ore 14.00 alle ore 20.00 presso la sala Ute, Via Unica Bolgiano 2, riservato agli iscritti e ai simpatizzanti e a cui partecipano con diritto di parola tutti coloro che sono regolarmente iscritti al PD fIno alla chiusura del Congresso di circolo e su cui saranno fornite informazioni di maggior dettaglio dopo l’Assemblea del 13 novembre.



Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
PD SDM small3.jpg