Centri estivi

«Da lunedì 15 giugno – dichiara l’Assessore all’Istruzione Chiara Papetti – ripartirà una componente importante della vita cittadina. Il ritorno della socialità 'dal vivo' tra i nostri concittadini più giovani è un primo passo importante per incominciare a metterci alle spalle il dramma del Covid-19 e che ci fa guardare con un cauto ottimismo al futuro. Questo snodo significativo è stato reso possibile dal lavoro incredibile di molte persone che con tenacia, professionalità e generosità hanno collaborato per raggiungere un obiettivo comune».

Lunedì a San Donato prenderanno il via i Centri estivi comunali, ospitati in ben 11 scuole dove sono stati realizzati una serie di interventi sulle aree esterne per adeguarle ai protocolli di sicurezza per il contenimento del Covid-19: dall’installazione di tensostrutture alla sanificazione degli spazi, passando per la sistemazione del verde. A questi, sempre da lunedì, si sommeranno le proposte di 3 associazioni sportive (Accademia Sandonatese, San Donato Tennis e la Madas e Studentesca San Donato la inizierà il lunedì successivo) e quelle di 4 oratori (San Donato, Sant’Enrico, Paolo VI e Poasco).

Grazie al lavoro di squadra – formalizzato ieri dalla Giunta che ne ha definito i dettagli, attraverso uno specifico protocollo – tra il Comune, 10 soggetti gestori e 5 associazioni (Cavallino Bianco, Gym Sporting club, Polisportiva Ferrarin, Saiseikan e Tadashi Koike) che collaboreranno fornendo istruttori e tecnici, la città sarà in grado di ospitare e intrattenere 500 bambini alla settimana. Da lunedì, in base alle iscrizioni raccolte fino a oggi, quelli promossi dal Comune, con la gestione tecnica di Spazio Aperto Servizi, ne accoglieranno già poco meno di 200.

Il brillante risultato, sia in termini di offerta che di tempistica – saranno poche infatti, per le complessità tecniche e per i tempi ristretti, le città in grado di avviare i Centri già da lunedì prossimo – è frutto dell’accordo territoriale promosso dal Comune che oltre a curarne la regia ha messo a disposizione i fondi per il funzionamento, per il contenimento delle rette e per la formazione educativa e sanitaria agli operatori volontari.

Il sindaco ha dichiarato: «I tecnici dell’Ente, gli operatori del gestore dei Centri estivi comunali e i rappresentanti delle associazioni e delle parrocchie sono stati i protagonisti di uno straordinario lavoro di squadra. A tutti loro rivolgo i più sentiti ringraziamenti a nome dell’intera Comunità che, quest’estate, potrà ritrovare un po’ di normalità e serenità anche grazie all’offerta differenziata e diffusa sul territorio rivolta alle famiglie con figli in età scolare».

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
PD SDM small3.jpg

Circolo  PD San Donato Milanese

Via della Libertà, 60

San Donato Milanese 20097

© Copyright 2017 by Circolo PD SDM

 

Proudly created with Wix.com

Pagina Facebook del Circolo

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now