Cantieri: domande e risposte

Cari cittadini, è con piacere che vi scrivo per la prima volta dalle colonne di questo giornale. Questo mese vorrei parlarvi dell'ambito di mio interesse, l'urbanistica, per aggiornarvi sull’avanzamento dei lavori e su alcune criticità che stiamo affrontando.


Partiamo dalla questione più importante, ovvero le Case di Monticello. Purtroppo a causa dei risvolti civili e penali in ambito giudiziario, su essa mi limito a dire che l’amministrazione ha già organizzato con i diretti interessati due incontri informativi e continua a lavorare per tutelare i primari interessi di tali persone. Cosa può fare il comune? Essendo edilizia privata, veramente poco, se non seguire ciò che la legge prescrive. Quali sono le responsabilità dell'ente? L'opera era attenzionata da diverso tempo dagli uffici tecnici, tuttavia fino al suo completamento o a un esposto (come è avvenuto) non era possibile alcuna azione amministrativa. È possibile una soluzione? Sì, se gli abusi vengono sanati entro i termini concessi dalla legge.



Il secondo punto critico riguarda invece il Pratone. Rilanciato pochi mesi fa, si trova ormai fermo da tempo a causa dell'incapacità del costruttore di far fronte agli impegni presi di fronte all'amministrazione (oneri relativi alla costruzione dell’hotel); per tale motivo, essa si sta rivalendo contro di lui nelle sedi opportune. Quando riprenderanno i lavori? La maggioranza ha deciso di completare l’opera con nuove risorse, senza aspettare il rimborso della fideiussione e la conclusione del contenzioso con il privato inadempiente, con la volontà di completare il tutto entro il 2018. Ci tengo a sottolineare che questa “ferita aperta” è fonte di fastidio sia per la cittadinanza, che per tutti noi consiglieri, la questione è pertanto prioritaria.


Concludiamo con il Parco Mattei. Proseguono celermente le attività propedeutiche all’avvio dei lavori per il lotto della piscina, del palazzetto e dei campi da tennis e sono in fase di completamento i lavori per la pista di atletica, che presto ospiterà competizioni regionali e nazionali. Allo stesso tempo si sta reimpostando la strategia di intervento sui lotti 2 e 3 (polifunzionale e palestre). Su questi l'amministrazione ha deciso di predisporre uno studio gestionale più approfondito e parallelamente di procedere, utilizzando risorse esistenti vincolate al parco, con gli interventi di ristrutturazione delle tribune. Compatibilmente con i lavori, si garantirà il normale svolgimento delle attività sportive.


Non nascondo che comunicare certe notizie è fonte di dispiacere, ciononostante rimane sempre massimo l'impegno di tutti noi perché tali problemi si risolvano al più presto e non si ripetano più. Spero di aver risposto ai vostri interrogativi, vi auguro un felice Natale e un frizzante 2018.


Luca Nodari

Consigliere Comunale

Tag:

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
PD SDM small3.jpg

Circolo  PD San Donato Milanese

Via della Libertà, 60

San Donato Milanese 20097

© Copyright 2017 by Circolo PD SDM

 

Proudly created with Wix.com

Pagina Facebook del Circolo

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now